tortine pere e cioccolato

Tortine pere e cioccolato

[English version below]

Pere e cioccolato è un classico delle ricette autunnali…nei mercati emiliani le pere locali e le varietà antiche si trovano già a fine agosto e io non potevo che non omaggiarle con un altro classico: la ricetta della nonna. Tutta la semplicità delle pere in questa ricetta della mia nonna che profuma di campagna e di grano. Io ovviamente ci ho aggiunto il cioccolato, ma è ottima anche senza, e si possono sostituire le pere con le mele (è la ricetta base sia per l’una che per l’altra).

SONY DSC

Vi occorreranno:

200 gr di farina di riso (l’ho provata anche con 150 di riso e 50 di grano saraceno o miglio; la nonna invece ha sempre usato grano tenero)

130 gr di zucchero di canna

60 gr di olio evo (la ricetta della sua infanzia prevedeva il burro, poi si è convertita all’olio d’oliva e mi ha tramandato questa usanza…solo olio in crostate, torte e biscotti!)

3 uova del contadino

3 pere grandi o 4 piccole

17 gr di lievito

100 gr di cioccolato

Procedimento

Preriscaldare il forno a 170/5° C

Montare per circa quindici minuti le uova con lo zucchero (dovranno risultare belle spumose), aggiungere poco alla volta farina e lievito setacciati mescolando dall’alto verso il basso per non smontare il composto. Alternare con olio a filo, sempre mescolando.  Aggiungere il cioccolato sminuzzato. Tagliare le pere a pezzetti, disporre l’impasto in contenitori di carta per i muffin inserendo 3-4 pezzetti di pera a tortina. Infornare per una ventina di minuti. Volendo si può utilizzare anche una tortiera unica dai bordi non troppo alti. Io per praticità ho sempre fatto le monoporzioni.

Questa è sempre stata la merenda della mia infanzia, senza cioccolato però! Le tavolette si compravano solo ogni tanto e si abbinavano sempre al pane fatto in casa. La ricetta della semplicità. E le vostre merende com’erano?

SONY DSC

SONY DSC

SONY DSC

Pears and chocolate pie

Pears and chocolate is a classic Autumn pairing. In the Emilia region, local farmers’ markets sell old varieties of pears, starting from the end of August. I had to pay homage to these pears with a classic recipe from my childhood: my grandma’s pie. There is all the simplicity of the pear inside this recipe, which smells of countryside and wheat. I added chocolate, but it is perfect without, and you can replace pears with apples (this is the basic recipe for both fruits).

Ingredients:

200 gr of rice flour (I also tried with 150 gr of rice flour and 50gr of buckwheat or millet flour; my grandma used just wheat flour)

130 gr of cane sugar

60 gr of olive oil (the recipe of my grandma’s childhood was with butter, but she changed it to olive oil and passed me the recipe…we only use olive oil in our family’s recipes!)

3 free range eggs

3 big pears or 4 smaller ones

17 gr of baking powder

100 gr of chocolate

Method

Preheat the oven at 170/5°C

Whip the eggs for about 15 minutes until they are firm, then slowly add flour and baking powder being careful to keep the mixture firm. Alternate with olive oil, always mixing carefully. Add the chopped chocolate. Cut the pears in small pieces, put the dough in muffin paper bins adding 3-4 pieces of pear for each bin. Put in the oven for about 20 minutes.

This has always been my childhood “merenda” (snack), but without chocolate. We bought chocolate bars only rarely and ate them with homemade bread! For me this is the recipe of simplicity. What were some of your favorite childhood snacks?

SONY DSC

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...