biscotti-vegan-alexandra-01

I biscotti vegan di Alexandra

Un pomeriggio in cucina a preparare biscotti senza uova e senza latticini affidandomi alle ricette di Alexandra, che ho scoperto recentemente mentre cercavo qualche dritta per le mie colazioni vegan. Il suo blog, Diversa-mente latte è ricco di spunti interessanti per chi ha intolleranze ma non vuole rinunciare a coccolarsi in cucina. Leggendo i suoi post mi convinco che si può fare veramente tutto senza uova e senza latte, quindi non mi resta che sperimentare!

Ovviamente non potevo non fare qualche modifica, sia per disponibilità di ingredienti, sia per deformazione (come sapete cambio sempre anche le mie ricette, e il risultato non è mai uguale!).

Il trio di biscotti vegan di Alexandra (con cioccolato protagonista):

Cookie al cioccolato e nocciole

Biscotti al doppio cioccolato senza burro e senza uova

Biscotti con gocce di cioccolato senza burro e senza uova

Comincio dai miei preferiti, quelli con gocce di cioccolato. Ho seguito quasi interamente la ricetta originale tranne che per il tipo di farina e il cioccolato. Credo che dalle precedenti ricette vi siate già accorti che non uso farina 00 e spesso la sostituisco con farine senza glutine (quasi sempre il riso integrale) oppure con farine integrali macinate a pietra che preservano tutti i nutrienti del grano. In questo caso ho utilizzato una Grani Antichi Tipo 2 integrale dell’azienda agricola La Viola. Rispetto a una farina 00 assorbe più liquidi, quindi ho dovuto aggiungere 60 gr di latte d’avena contro i 40 originali e ho aumentato leggermente la dose di lievito.

Ecco la mia versione:

170 gr di farina integrale di grano tenero tipo 2

100 gr di cioccolato 80% Venezuela senza burro di cacao aggiunto

80 gr di zucchero di canna

60 gr di latte d’avena

40 gr di olio evo

1 cucchiaio di lievito

Ho versato in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, compreso il cioccolato tagliato finemente, ho aggiunto olio e latte e impastato. Ho steso l’impasto, tagliato i biscotti e li ho infornati su una teglia ricoperta di carta da forno a 170° per 20 min circa. I miei biscotti, dato il cioccolato a pezzettini e la farina integrale hanno un colore più scuro e un aspetto decisamente rustico rispetto a quelli di Alexandra, ma sono favolosi!

biscotti-vegan-alexandra-08

biscotti-vegan-alexsandra-03

Biscotti al doppio cioccolato

Anche in questo caso ho variato le farine e ho utilizzato l’olio evo.

Ingredienti:

50 gr di farina di grano saraceno

40 gr di farina di miglio

40 gr di farina di amaranto

40 gr di farina di mais

100 gr di latte d’avena

70 gr di zucchero di canna

20 gr di olio evo

2 cucchiai di amido di riso

1/2 cucchiaino di bicarbonato

40 gr di cioccolato 80% Venezuela senza burro di cacao aggiunto

60 gr di cioccolato bianco vegan Solkiki

biscotti-vegan-alexandra-05

Nota sul cioccolato bianco: in realtà io ne ho usato un 35 gr circa e purtroppo si sentiva pochissimo nei biscotti, sovrastato dal sapore delle farine e del cioccolato fondente. Il motivo di una dose così minima è che volevo assaggiare la tavoletta in purezza, quindi ne ho conservati gelosamente due pezzettini. Prima di conoscere Solkiki, il produttore inglese di queste tavolette non comuni, non avevo mai mangiato cioccolato bianco. Da amante del cioccolato, è abbastanza normale considerare il cioccolato bianco un “non cioccolato” essendo costituito da zucchero, burro di cacao e latte in polvere (quello industriale ha una lista ingredienti più lunga solitamente).

Il motivo per cui non l’ho mai amato è in primis di sapore (decisamente stucchevole) e poi etico e salutare. Il primo ingrediente infatti è quasi sempre lo zucchero e la coltivazione del burro di cacao ha in sé risvolti decisamente poco etici. Ne riparleremo prossimamente in un post dedicato, per il momento mi limito a dire che l’origine del burro di cacao è spesso dubbia, vengono coltivate varietà di cacao selezionate (un po’ come per il grano ad alta percentuale di glutine) che contengono maggiore quantità di burro di cacao. Le coltivazioni sono principalmente intensive e si trovano prevalentemente in Africa. Ci sono tuttavia delle eccezioni come il burro di cacao non deodorizzato di El Rey, che proviene dalle stesse varietà di fave da cui producono il cioccolato, il pluripremiato Akesson’s White Chocolate  anch’esso non deodorizzato e proveniente dalle stesse piantagioni in cui producono le loro fave in Madagascar, il burro di cacao biologico della Repubblica Dominicana di Icam, quello di Original Beans (in questo video in inglese, dal min 1.23  spiega cos’è il cioccolato bianco e da dove proviene il loro burro di cacao) e di Big Tree Farms, lo stesso utilizzato da Solkiki. Tra le tante tavolette vegan di cioccolato bianco Solkiki, ho utilizzato il Toasted White Chocolate with Coconut Milk che reca i seguenti ingredienti: toasted organic coconut, organic cold-pressed cacao butter, organic cane sugar.

biscotti-vegan-alexandra-06

Torniamo ai nostri biscotti: stesso procedimento di prima, ovvero ingredienti secchi da una parte, liquidi dall’altra, poi mescolare tutto insieme. Non ho lasciato riposare in frigo l’impasto ma ho formato subito le palline , le ho appiattite con le mani e stese su teglia rivestita di carta da forno. Cuocere per una ventina di minuti a 170°C

biscotti-vegan-alexsandra-04

Infine i Cookie al cioccolato e nocciole, quelli che ho variato maggiormente e che si sono rivelati un po’ sbriciolosi (vi consiglio di aggiungere un po’ di latte vegetale per amalgamare l’impasto, a me comunque piacevano così!)

220 gr di farina integrale Tipo 2 (nell’originale era 250)
80 gr di olio evo
80 gr di zucchero integrale di canna
60 gr di latte d’avena (in sostituzione dello yogurt bianco di soia che non avevo); da aggiungere qb per ottenere un impasto omogeneo
100 g di cioccolato fondente 80% Venezuela senza burro di cacao aggiunto
50 gr di nocciole tostate

1 cucchiaio di bicarbonato

Ho eliminato sale e cacao dalla ricetta

Per velocizzare il procedimento, ho adottato il classico metodo “parte secca” e “parte liquida”, unito i due composti, formato dei biscotti e infornati a 170°C per 20 min come sempre.

Voilà, la maratona dei biscotti è terminata!

biscotti-vegan-alexsandra-02

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...