bruto-wall-1

Bruto Bean to Bar

[English video interview below]

Buenos Aires, Argentina. Al 4622 di El Salvador, nel vivace e alla moda quartiere di Palermo, ha aperto da pochissimo Bruto Chocolate – Bean to Bar Argentina. Un laboratorio che sembra uno showroom: essenziale, elegante e curato nei minimi dettagli.  Il display potrebbe essere quello di una vetrina di alta moda ed è oggettivamente bello. Il cioccolato in vendita prodotto direttamente sur place nel laboratorio attiguo è disposto su un tavolo di marmo come fosse un’opera d’arte con sculture di origami e confezioni di design che catturano anche l’occhio più sfuggente.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La prima impressione entrando da Bruto è lusso e ricercatezza. In una parola sarebbe un’immagine, quella di un diamante grezzo, la stessa che ha ispirato Rodrigo Sieiro, chef con più di 25 anni di carriera, e Viviana Kleisner, attiva nel marketing e nel graphic design, nel concepire il loro brand.

bruto-logo-1

Tre anni di incubazione per questo progetto dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del cacao e un incontro, quello con Iván Murrugarra (Cacao Adventures), determinante per l’acquisizione del know-how sulla materia prima e la sua trasformazione in un cioccolato di qualità.

bruto-nibs

Apripista del bean to bar in Argentina, Bruto ha l’ambizione di porsi tra i grandi nomi del panorama mondiale. Attualmente il suo cioccolato si trova solo nel laboratorio di Palermo ma guarda già al futuro con lo sviluppo dell’e-commerce e la partecipazione alle più importanti fiere internazionali. Traspare una grande professionalità ma soprattutto la consapevolezza di aver creato qualcosa di unico nel panorama del cioccolato argentino e una missione, quella di educare a un prodotto artigianale che valorizza la qualità del cacao e le sue infinite sfumature di gusto.

brutp-lab-2

Un cioccolato argentino realizzato esclusivamente con fave peruviane Piura e Amazonas in tavolette monorigine, con la sola aggiunta di zucchero biologico. Una scelta essenziale e rara che li distingue già agli occhi del consumatore internazionale avvezzo alla pluralità delle origini in etichetta. A questa essenzialità di prodotto si accompagna l’essenzialità del packaging: il cioccolato e il suo involucro coincidono nell’immagine e nello stile parlando al consumatore in egual maniera. Non a caso il lavoro di ricerca sulla comunicazione del brand è stato oggetto della stessa cura minuziosa che ha portato alla realizzazione del cioccolato e molto deve al background professionale di Viviana. Insieme a lei incontriamo anche Eugenia Roballos di Roballos Naab Caligrafía, una delle quattro menti creative che ha dato vita al concept Bruto. Un lavoro concettuale (e ci tengo a sottolinearlo) frutto dell’incontro di Eugenia e della sua socia Betina Naab con Melisa Cronenbold e Mariaelena Gianmoena. Un’équipe tutta al femminile che per la prima volta si è trovata a lavorare insieme e ha creato un linguaggio ricco di rimandi alla genetica del cacao, utilizzando la scrittura calligrafica e l’universo giapponese degli origami. La scelta delle immagini e dei materiali contribuiscono a creare quell’involucro prezioso e affascinante, sempre diverso, da scartare come fosse uno scrigno e richiudere lasciando la propria impronta (grazie a un packaging unico nel mondo che utilizza un alluminio simile -per consistenza e resistenza- a quello dei vasetti dello yogurt).

bruto-viviana-eugenia

bruto-cards

le mie impronte: a sinistra un cioccolato assaporato poco alla volta (nibs), a destra un cioccolato divorato (caffè)

bruto-viviana-2

Vi lascio all’intervista con Viviana (in inglese) e a un approfondimento con Eugenia Roballos. Per conoscere virtualmente Rodrigo invece, vi consiglio di leggere questa intervista (in spagnolo) di Laura Litvin per La Nación.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...